SIA Unguri – Un altro cliente soddisfatto

SIA Unguri – Un altro cliente soddisfatto

SIA Unguri è un produttore lituano di muschio e blocchi di torba, che gestisce una superficie totale di circa 1000 ettari di torbiera. Nel 2004 abbiamo acquistato una macchina di raccolta della torba a due teste con depressurizzazione da Premier Tech Industrial Equipment Group (IEG) in sostituzione dei modelli europei più vecchi che possedevamo. Nei due anni successivi abbiamo inoltre acquistato alcune altre macchine di raccolta con depressurizzazione, per sostenere la crescita della produzione. Abbiamo continuato ad acquistare varie unità poiché eravamo molto soddisfatti delle prestazioni delle attrezzature.

Attualmente abbiamo sette machine di raccolta a due testa con depressurizzazione di Premier Tech IEG, che offrono ottime prestazioni. Nel 2006 abbiamo progettato la costruzione di un nuovo stabilimento. Poiché sapevamo già che Premier Tech IEG era in grado di offrirci una gamma completa di attrezzature per il trattamento del muschio di torba, abbiamo deciso di recarci Canada per visitare i suoi stabilimenti, oltre alle strutture e alle torbiere della sua consociata Premier Horticulture. Ne siamo stati favorevolmente impressionati, e ci hanno aiutato a scegliere le attrezzature migliori per le nostre esigenze. Poco dopo la visita abbiamo ordinato la pressa per balle EM-2000 Mega. Un tecnico di Premier Tech è venuto a installarla nel febbraio del 2007. Dopo alcuni problemi iniziali e di apprendimento, abbiamo infine effettuato le regolazioni fini della pressa per balle Mega, di cui ora siamo assolutamente soddisfatti. Le balle Mega hanno contribuito in misura determinante al successo della nostra azienda. I nostril clienti apprezzano le balle perfettamente stabili (per la spedizione e il magazzinaggio), la forma perfettamente squadrata e il fatto che le balle contengono sempre il volume previsto.

In futuro abbiamo in programma l’acquisto di una pressa per balle a quattro stazioni di Premier Tech IEG  per ottenere una gamma più ampia di possibilità di imballaggio.

Desidero infine ringraziarvi per il vostro supporto. Vi auguriamo di avere successo anche in futuro.

Ronnie Zomer
Direttore
SIA Unguri