Indietro alla home del blog

3 MODI PER CONSENTIRE ALLE AZIENDE VINICOLE DI AUMENTARE LA PRODUZIONE

20 agosto 2015

3 MODI PER CONSENTIRE ALLE AZIENDE VINICOLE DI AUMENTARE LA PRODUZIONE

Dopo 10 anni di costante aumento della produzione vinicola, gli Stati Uniti sono ora il 4o stato produttore di vino al mondo. Molte aziende vinicole cercano di inserirsi in un mercato estremamente competitivo. Purtroppo, nonostante le statistiche incoraggianti, le aziende vinicole, sia di grandi sia di piccole dimensioni, si trovano di fronte a un gran numero di sfide importanti. Aumentare la produzione mantenendo al tempo stesso un margine di profitto accettabile è la preoccupazione principale dei produttori di vino negli Stati Uniti.





La fase di produzione cruciale nella quale i produttori di vino hanno più perdite è quella del confezionamento. Il confezionamento del vino può diventare un vero grattacapo. Personale stagionale senza esperienza, frequenti incidenti sul lavoro, un bloccaggio dei carichi inappropriato, rottura e difetti dei prodotti provocano una riduzione del margine di profitto che, con il tempo, incide sulla redditività dei produttori vinicoli.


ECCO 3 MODI PER CONSENTIRE ALLE AZIENDE VINICOLE DI AUMENTARE LA PRODUZIONE

      1. MOVIMENTAZIONE DELLE BOTTIGLIE SENZA RISCHI

Le aziende vinicole spendono ingenti somme di denaro per l'estetica dei loro prodotti, pertanto nel processo di confezionamento il prodotto deve essere movimentato con attenzione e occorre tener conto della fragilità delle bottiglie, un fattore ovviamente negativo. La bottiglia deve essere movimentata delicatamente per evitare che si graffi o rompa, senza però compromettere la velocità. Le aziende vinicole devono ottimizzare la produzione a fine linea con confezionatrici che assicurino sia un'elevata velocità di produzione, sia una movimentazione delicata del prodotto.

Drive a frequenza variabile

L'automazione del processo di confezionamento è un'opzione che ogni azienda vinicola dovrebbe prendere in considerazione. Inizialmente può sembrare costosa, ma l'investimento in una confezionatrice automatizzata viene ammortizzato nel lungo periodo, grazie all'aumento della produttività e alla di riduzione delle fuoriuscite di prodotto. Molti tipi di confezionatrici sono dotati di trasportatori con servomotori a due velocità, programmati per rallentare il movimento quando viene manipolata direttamente la bottiglia, trasportare delicatamente il prodotto nel cartone per poi accelerare di nuovo alla massima velocità. In questo modo, la linea di confezionamento non si ferma mai e si riducono al minimo i rischi. I trasportatori con drive a frequenza variabile sono la soluzione ideale per assicurare una movimentazione delicata senza pregiudicare la velocità di produzione. Questa soluzione è studiata per soddisfare le esigenze delle linee di confezionamento di prodotti fragili.

Teste di presa su misura

Per trasportare le bottiglie senza danneggiare il vetro o l'etichetta, i produttori devono utilizzare teste di presa su misura, chiamate anche "organi terminali", per bloccare e sollevare un gruppo di bottiglie. Utilizzando una confezionatrice adeguata si migliora la qualità del prodotto riducendo la responsabilità e il costo dell'operazione.




  

  2. RIDUZIONE AL MINIMO DEGLI INFORTUNI SUL LAVORO

La fragilità del prodotto è uno dei fattori da considerare quando si palettizzano cartoni di bottiglie di vino. A questo punto del ciclo di produzione, questa operazione, che richiede la massima attenzione, viene spesso effettuata manualmente per evitare rotture e limitare i costi. Tuttavia, i risparmi nel breve periodo possono velocemente trasformarsi in perdite nel lungo periodo. Il lavoro manuale fa perdere tempo perché il processo a fine linea rallenta; inoltre, i movimenti ripetitivi comportano il rischio di infortuni sul lavoro. In un settore dove i margini di profitto sono così ridotti, questo tipo di incidente può risultare molto oneroso in termini di redditività.

Riduzione delle esigenze di manodopera

La conversione a un sistema di pallettizzazione automatizzato riduce le esigenze di manodopera nella linea di confezionamento. I dipendenti possono essere assegnati ad altre mansioni e non servono più lavoratori interinali. Con questa soluzione, è possibile ridurre significativamente il rischio di lesioni evitando un lavoro manuale difficile. Considerando che il vostro personale deve sollevare cartoni da 12 bottiglie di vino che pesano circa 18 kg, gli infortuni sul lavoro sono difficili da evitare con un sistema di palettizzazione di tipo "fai da te". La decisione migliore per un'azienda vinicola è cercare di evitare ogni potenziale pericolo insito nell'impianto.

Palettizzatori automatici perfettamente calibrati alle vostre esigenze

Per le aziende vinicole, essenziale è il fattore economico. È disponibile sul mercato una nuova generazione di palettizzatori dai costi contenuti e dall’ingombro ridotto, che rappresenta la soluzione di investimento ideale anche per le aziende con linee a bassa velocità. L'investimento iniziale potrebbe sembrare elevato, ma il ROI è assicurato, come hanno dimostrato impianti installati in altre aziende.


 
      3. FISSAGGIO DEL CARICO ADEGUATO

Purtroppo, la fase di bloccaggio del carico è quella più trascurata, soprattutto per la mancanza di risorse finanziarie. Un bloccaggio del carico non adeguato può provocare diverse complicazioni durante il trasporto, con conseguenti perdite significative per i produttori. Al giorno d'oggi, molte aziende vinicole applicano ancora manualmente la pellicola estensibile, utilizzando tecniche decisamente poco idonee e con personale non adeguatamente addestrato, il che aumenta il rischio di perdite.

Macchine avvolgitrici per palette integrate

Un carico bloccato in modo corretto rende sicuro il trasporto e riduce i reclami per danni. Chi vuole spendere per riavvolgere un carico avvolto male in magazzino? Utilizzando le attrezzature di avvolgimento calibrate alle vostre esigenze potrete ridurre al minimo i danni che si possono verificare in magazzino o durante il trasporto. Inoltre potrete proteggere i carichi dai danni provocati da intemperie o umidità e dai furti. Alcuni produttori vogliono esporre la loro etichetta e scelgono una pellicola trasparente, mentre altri, che realizzano prodotti molto costosi, vogliono nascondere il proprio marchio.

I produttori devono scegliere il materiale adeguato alle proprie esigenze in base a vari fattori: dimensioni delle palette, peso di spedizione, uniformità dei carichi, forma, valore, mezzo e distanza di trasporto. Mentre la maggior parte del vino prodotto negli Stati Uniti viene consumato localmente, alcune aziende vinicole rinomate esportano i loro prodotti in tutto il mondo e necessitano di tecnologie specifiche per avvolgere in modo efficiente i loro carichi.

Sono tre le soluzioni che le aziende vinicole dovrebbero considerare per l'automazione dei sistemi di bloccaggio dei carichi: attrezzature manuali, semiautomatiche e completamente automatiche.

- Avvolgimento manuale :

  • Basso costo
  • Si può aggiungere a una linea di confezionamento manuale
  • Intervento dell'operatore

- Avvolgimento semiautomatico:

  • Facilità d'impiego
  • Possibilità di avvolgere un carico doppio rispetto al sistema manuale
  • L'operatore deve soltanto premere un pulsante

- Avvolgimento completamente automatico :

  • Velocità di produzione ineguagliabile
  • Nessun intervento dell'operatore
  • Soluzioni personalizzate
     

COS'ALTRO BISOGNA SAPERE SULL'AUTOMAZIONE DELLE LINEE DI IMBALLAGGIO ?

Premier Tech Chronos è rinomata in tutto il mondo per le sue soluzioni innovative per l’imballaggio e la movimentazione dei materiali. Grazie alle numerose acquisizioni effettuate nel corso degli anni, Premier Tech Chronos ha sviluppato una notevole conoscenza ed esperienza in campo tecnologico. Premier Tech Chronos è pertanto in grado di offrire una delle gamme di prodotti più complete del settore: confezionatrici, palettizzatori, avvolgitrici con pellicola estensibile, incappucciatrici con pellicola estensibile, trasportatori di prodotti sfusi e palette. La politica di Premier Tech Chronos è focalizzata sull'innovazione: nell'ultimo decennio l'azienda ha sviluppato varie tecnologie allo stato dell'arte, ancora oggi all'avanguardia. Siamo sempre al lavoro perché il nostro obiettivo principale è continuare a soddisfare le vostre esigenze nel modo più creativo ed efficiente.

PER VISITARE IL NOSTRO SITO, CLICCATE SU PTCHRONOS.COM

Articolo successivo