Seguire il flusso

Seguire il flusso

Quando un’azienda ha bisogno di aumentare l’efficienza della produzione per soddisfare i requisiti e le attese dei clienti, la soluzione è l’automazione. Blaschak Coal Corporation, Mahanoy City, PA, è uno stabilimento di estrazione e di preparazione di antracite (carbone duro), che spedisce questo materiale in tutto il mondo per uso residenziale e commerciale. L’antracite è una delle sorgenti più pulite di combustibile fossile solido e di carbonio note all’uomo. Fondata nel 1937, la corporazione è attualmente gestita dalla seconda generazione di Blaschaks.

Durante tutta la sua storia, la società ha fornito l’antracite ai produttori di acciaio e ad altre industrie. Vent’anni fa, Blaschak Coal è entrata nel mercato del riscaldamento domestico, con la fornitura di sacchi da 40 libbre di antracite da destinare a piccoli forni a carbone. Essa ha svolto un ruolo di pioniere nel settore dei forni e dei caminetti, e la sua rete di vendita include ora più di 400 rivenditori negli Stati Uniti e in Canada. La passione per la qualità di Blaschak Coal Corporation, la sua dedizione all’assistenza clienti e il suo impegno per l’ambiente hanno permesso all’azienda di conquistare una posizione leader nel campo del riscaldamento e del carbonio industriale.

A seguito del recente aumento della domanda di energia alternativa a basso costo per sostituire o integrare le fonti di energia a prezzo elevato, Blaschak Coal ha avuto difficoltà a soddisfare la domanda dei clienti di prodotti insaccati. “Grazie alla significativa espansione del mercato di Blaschak Coal degli ultimi anni, dovuta all’aumento della domanda di antracite, non ci è stato possibile restare al passo con gli ordini, e le spedizioni hanno subito gravi ritardi. Avevamo la necessità di migliorare la velocità di produzione e la precisione del peso dei nostri sacchi senza ampliare i nostri stabilimenti”, afferma Jack Stauffenberg, Responsabile delle operazioni di Blaschak Coal.

Dalla ricerca per determinare la causa alla radice dei problemi di produzione è conseguita la decisione di cercare un sostituto del sistema di pesatura esistente e dell’attuale sistema Columbia di palettizzazione a basso livello.

Il team di Blaschak Coal ha deciso di cercare la migliore società di imballaggio, capace di fornire una soluzione completa che potesse soddisfare i suoi requisiti. Voleva una soluzione su misura per superare gli ostacoli derivanti dalle esigenze del suo ambiente di produzione e dai suoi obiettivi di produzione. Uno dei possibili fornitori era Premier Tech Industrial Equipment Group (IEG), con sede in Québec, Canada. Premier Tech IEG è un prestigioso produttore di attrezzature di imballaggio, trattamento, riciclaggio e trattamento dei materiali. I suoi sistemi di imballaggio integrati includono spesso attrezzature di alimentazione e magazzinaggio di prodotti sfusi, di pesatura, di insacco e di fissaggio del carico.

Gary Ritter, responsabile delle vendite di Premier Tech IEG, ha visitato personalmente Blaschak Coal per osservare le sue operazioni e per comprendere le difficoltà dell’azienda e i suoi obiettivi di produttività. “Inizialmente abbiamo svolto un ruolo di consulenti, e abbiamo cercato di comprendere le esigenze e i desideri dell’azienda. Si tratta più di una consultazione informale, dal momento che non vogliamo necessariamente adattare le loro esigenze al nostro prodotto; cerchiamo solo di capire qual è il prodotto giusto per le loro esigenze”, dichiara Gary Ritter.

Il team di Blaschak Coal voleva acquistare un’attrezzatura robusta, a un prezzo competitivo e allo stato dell’arte, che garantisse prestazioni eccellenti a lungo termine nelle condizioni impegnative dell’azienda e che riducesse al minimo i tempi di fermata. Dopo avere considerato vari fornitori di attrezzature di imballaggio, si è deciso di acquistare le attrezzature da Premier Tech IEG. La decisione di Blaschak Coal si è basata sulla fiducia che Premier Tech IEG avesse l’esperienza necessaria per progettare, produrre, integrare e mettere in esercizio la linea di imballaggio completa. Il team di Blaschak Coal era stato presentato a Premier Tech IEG dieci anni prima, quando ha acquistato un sistema di insacco con formatura, riempimento e sigillatura (FFS). “L’eccellente servizio ricevuto negli anni, la disponibilità e le consegne tempestive dei ricambi, l’ottima relazione e l’esperienza nelle soluzioni personalizzate sono stati i fattori principali che hanno influenzato il nostro processo decisionale”, dichiara Stauffenberg.

A febbraio del 2007, Blaschak Coal ha acquistato presso Premier Tech IEG una doppia bilancia con alimentatori a vibrazioni, una cella di palettizzazione robotizzata, un avvolgitore con pellicola estensibile e un kit di potenziamento dell'unità di sigillatura del sistema di insacco FFS esistente. Il sistema FFS, tuttora in funzione nello stabilimento dell’azienda, era destinato a fare parte della nuova linea di imballaggio totalmente integrata. Blaschak Coal non riteneva necessario sostituire il sistema di insacco, poiché continuava a fornire ottime prestazioni.

La maggiore difficoltà per i team di progetto di Blaschak Coal e Premier Tech IEG era soddisfare i vincoli imposti dalla struttura costruttiva e dalle attrezzature di processo esistenti. Il problema principale era lo spazio limitato in alto: la tramoggia di pesatura è stata progettata su misura per poter essere montata sotto il trasportatore di alimentazione del prodotto esistente e integrata con esso. Un’altra difficoltà è stata la superficie limitata disponibile per l’attrezzatura: era necessario un layout compatto per massimizzare la capacità di magazzinaggio del prodotto dello stabilimento. Le due aziende hanno sviluppato in collaborazione varie configurazioni, fino a trovare una soluzione che occupasse uno spazio minimo senza compromessi sull’efficienza del sistema. L’ultima sfida è stato il tempo: occorreva rimuovere l’impianto esistente e installare e mettere in funzione le nuove attrezzature più rapidamente possibile. “Durante l’installazione e l’avvio abbiamo dovuto rispettare vincoli di tempo molto ristretti, e le operazioni dovevano essere svolte rapidamente. Grazie alla sinergia fra il nostro staff e quello di Premier Tech IEG, siamo riusciti a terminare in tre settimane!” dichiara Stauffenberg.

L’installazione è stata un pieno successo. Da quando l’attrezzatura è stata messa in uso, Blaschak Coal ha rilevato una precisione di pesatura e un’efficienza di produzione molto maggiori. “Ora siamo in grado di fornire più di 10.000 sacchi per ogni turno. La produzione è raddoppiata. Un altro miglioramento significativo è che i tempi di fermata si sono ridotti del 95%”, afferma Stauffenberg.